Criosauna e Carbossiterapia per contrastare la cellulite

La Dott.ssa Silvia Cianchi, specialista in dermatologia e malattie venereologia e medicina estetica e il Dott. Fabio Bartolini, Massofisioterapista e Laureato in Scienze Motorie, spiegano ai microfoni di TV1 come sia possibile prendersi cura del proprio corpo, in particolare della cellulite, utilizzando alcune metodologie della dermatologia e della medicina estetica.

La combinazione tra Criosauna e Carbossiterapia, accompagnate da uno stile di vita sano aiutano a contrastare e combattere alcuni inestetismi come la cellulite.

Con l’arrivo dell’estate molte persone desiderano prendersi cura non solo della salute e del benessere interiore, ma anche dell’estetica e si trovano a combattere contro alcuni inestetismi, come ad esempio la cellulite.

La cellulite (adiposità localizzata), è un disturbo che interessa il tessuto adiposo, colpisce uomini e donne di tutte le età ed è caratterizzata dalla presenza di “buchi e fossette” su fianchi, glutei, cosce e addome dando l’effetto “buccia d’arancia”. La cellulite viene considerata in ambito medico,una patologia, non grave, poiché non preclude la vita, ma può creare disturbo e dare fastidio.

La Dott.ssa Silvia Cianchi e il Dott. Fabio Bartolini hanno illustrato nell’intervista su TV1, come la carbossiterapia e la criosauna, accompagnate da uno stile di vita sano e da una dieta mediterranea, possono aiutare a combattere la cellulite.

L’unione dei due trattamenti ha degli effetti benefici sulla riduzione dell’adiposità localizzata, per questo motivo abbiamo creato un pacchetto specifico che unisce le due terapie.

É possibile guardare l’intervista a questo link: Intervista TV1